Le 10 innovazioni che hanno cambiato il mondo della ristorazione

01McDonalds drive thru Charnwood Australia

09/11/2017 - Dal primo ristorante con drive-through del 1948 a Instagram, dagli anni 20 ad oggi: l'esperienza del cibo si è trasformata grazie alla tecnologia e a diversi modelli di business

Andare a cena fuori è un rito irrinunciabile per la maggior parte della popolazione mondiale. Ma com’è cambiato nel corso degli anni il nostro modo di andare al ristorante? Il sito Fast Company ha raccolto le dieci innovazioni che dagli anni ‘20 a oggi hanno trasformato il nostro modo di vedere il mondo della ristorazione.
1. La consegna a domicilio (1922)

L’idea nasce da un ristorante cinese di Los Angeles, Kin-Chu, che promette di consegnare fino all’una di notte. Si tratta di uno dei primi casi di ordinazione di cibo al telefono. Oggi il settore del delivery genera un fatturato di 43 miliardi di dollari ogni anno negli Stati Uniti e app come GrubHub e Postmates offrono consegne da qualsiasi ristorante.

2. Drive-Through (1948)

Una rivoluzione soprattutto negli Stati Uniti: il primo In-N-Out Burger consentiva ai conducenti di ordinare tramite un citofono e prelevare da una finestra senza dover uscire dall’auto. Questo sistema controlla oggi fino al 70 per cento delle vendite dei fast food e anche catene di fascia alta come Starbucks e Chipotle lo hanno adottato.

3. Carta di credito (1950)

La Diners Club diventa la prima carta di pagamento multifunzione, eliminando la necessità di contanti o di un conto aperto in ristoranti di alto livello. La tecnologia continua ad evolversi, con i ristoratori che collaborano con startup che offrono servizi gestionali (Tock) o sostituiscono i metodi tradizionali con il pay-by-phone (Resy).

4. McDonald’s (1955)

Ray Kroc apre il primo franchise McDonald’s a Des Plaines, in Illinois, inaugurando metodi di preparazione veloci e creando una catena di approvvigionamento unica per garantire una qualità uniforme, espandendosi rapidamente. Quasi ogni catena di fast-food ha cercato di emulare la sua velocità. Idipendenti di Mc Donald’s riescono a fare 60 insalate all’ora, una al minuto.

5. Registratore di cassa elettronico (1973)

IBM lancia il sistema di vendita al dettaglio 3650, un client-server per il monitoraggio degli ordini e dell’inventario. Da quando McDonald’s ha adottato l’ordine informatizzato nel 1974, i sistemi sono diventati sempre più sofisticati. Oggi Square offre ancora più potenza in un tablet.

6. Gastronomia molecolare (1987)

Da un esperimento di microbiologia per fare il gelato con l’azoto liquido nasce Dippin’Dots. La gastronomia molecolare è ora molto utilizzata. Smitten è la popolare catena che produce il gelato all’azoto, Panera e altri utilizzano tecniche di cottura come il sous vide (sottovuoto).

7. Ordine via Internet (1994)

La promessa di ordinare una pizza via internet diventa realtà quando Pizza Hut prende il primo ordine digitale. Circa la metà di tutti gli ordini di pizza in America sono ora digitali e Domino ha strappato la leadership a Pizza Hut.

8. Data driven per la gestione del ristorante (1999)

Avero ha creato un software per analizzare le vendite e l’inventario nella gestione del ristorante. I dati ora regolano anche l’esperienza degli ospiti, attraverso servizi come Yelp, che dispone di strumenti per gestire prenotazioni, tempi di attesa e mance.

9. Instagram (2010)

Le prime foto di Kevin Systrom, il cofondatore di Instagram, sono quelle del ristorante Tacos Chilakos a San Francisco. La prima connessione tra cibo e condivisione di foto. Taco Bell ha creato prodotti come la Quesalupa e Avocado toast per il suo account Instagram ed è stato boom di vendite.

10. Robots (2017)

Domino annuncia un test per la consegna della pizza tramite vetture senza conducente. I clienti potranno prendere il proprio ordine dalla parte posteriore, senza necessità di interazione umana. I robot sono stati impiegati per preparare cibo. Chowbotics è un produttore di insalate, al Cafe X di San Francisco il robot è un barista, catene come McDonald’s e Wendy stanno cominciando a utilizzare chioschi self-service. 

-Lucia Lorenzini

Fonte:http://thefoodmakers.startupitalia.eu/60595-20171024-dieci-innovazioni-ristorazione

LEGGI GLI ALTRI BLOG

mapic 2017

 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.

?>