Vivere e investire a Palma di Maiorca. Intervista a un giovane ristoratore

01cropped italiani emigrati1 1

08/02/2018 - Vivere alle Baleari è un desiderio nascosto di moltissimi italiani, Maiorca, Ibiza, Formentera e Minorca. Anche qui, come quasi in tutto il mondo, ci abitano anche diversi italiani. Tra loro c’è Adriano, un ragazzo appena più che maggiorenne ma già con un’attività che porta avanti da solo. Ve lo presento…

Vivere a Palma di Maiorca, intervista a Adriano

1) Ciao Adriano, grazie per aver accettato l’intervista, raccontaci un po di te e delle tue origini…
Ciao, grazie a te. Ho 20 anni, sono di Napoli , sono diplomato in ragioneria e ho sempre fatto vari lavori.

2) Perché hai scelto proprio le Baleari?
Ho scelto le Baleari e in particolare Mallorca , perché ha delle vage somiglianze alla mia città: mare , sole e bellissimi paesaggi . C’è molta ricchezza , e dove c’è ricchezza, c’è possibilita di fare bene, investendo in maniera oculata.

3) So che hai un ristorante di proprietà a Palma di Maiorca, è stato difficile avviare l’attività?
Si é corretto , ho un ristorante pizzeria a Palma centro , zona paseo . Inizialmente è stato un tantino difficile aprire l’attività , siccome qui per fare una qualsiasi operazione , anche la più semplice ci impiegano giorni e giorni , e questo ti fa perdere molto tempo..e si sa, il tempo è denaro ! Una volta capito L’andazzo ho fatto venire qualche mio lavoratore di conoscenza dall’Italia e in 35 giorni , locale pronto! ( record stando a sentire il parere di tutti ).

4) Qual’è il costo della vita a Palma di Maiorca ? Affitto, utenze, cibo, etc..
Ecco uno degli svantaggi di quest’isola , é indubbiamente il costo di vita ! L’affitto è mostruoso , parliamo di circa 300€ al mese PER UNA CAMERA, non ti parlo mica della casa; e le persone su questo ci speculano pure sopra , e cosa ancora peggiore i prezzi d’affitto non sono rapportati agli stipendi che sono uguali a quelli italiani. Questo è sicuramente un punto a sfavore . Per quanto riguardo il cibo , é molto soggettiva la situazione. Se vuoi mangiare fuori , generalmente i prezzi son medio alti, ma prendendo come paragone il sud Italia; già se ci spostiamo al nord Italia , i prezzi sono vagamente simili. Poi se vuoi mangiare a casa, ci sono vari tipi di Supermercati ad alta qualità a prezzi accessibili ( Mercadona, Euroski o Carrefour).

5) Un pensionato che volesse emigrare alle Baleari farebbe la cosa giusta secondo te?
Io credo che un pensionato che decide di venirsene in questa grande isola , farebbe una delle scelti migliori della propria vita . Si vive bene in maniera del tutto serena , c’è sempre il sole, fa caldo e dove ti giri ti giri trovi il mare.

6) Quali sono per te le differenze principali, aspetti positivi e negativi, tra Italia e le Baleari?
Differenze principali? Beh..il rispetto verso per il prossimo , verso le leggi è sicuramente una mentalità molto più aperta in tutto e questi sono fattori che ti lasciano vivere in serenità . Fattori sono i servizi che offre una città, i pullman di quest’isola ti portano ovunque e passano in continuazione . La politica è sicuramente differente e fa la sua grossa differenza. Gli aspetti negativi di quest’isola sono veramente pochi , io ne conto due. Il primo è già stato detto in precedenza (il costo degli affitti), per quanto riguarda un altro punto a sfavore , sono sicuramente i pochi collegamenti con l’Italia se vuoi tornare per andare a trovare famiglia, amici e quant’altro . Al contrario però , Palma è un ottima meta per ospitare gente a cui tieni, essendo una delle mete estive più belle d’Europa. Dove non manca sicuramente la movida e il divertimento ( sia in estate che in inverno).

Grazie Adriano. A presto!

Fonte:http://italianiemigrati.com/vivere-e-investire-a-palma-di-maiorca-intervista-a-un-giovane-ristoratore/

LEGGI GLI ALTRI BLOG

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.