ICONIUM & ICOBOOSTER: NASCE LA PRESTIGIOSA PARTNERSHIP ITALO-ELVETICA PER SUPPORTARE AL MEGLIO LO SVILUPPO DEL MONDO DELLE ICO — INITIAL COIN OFFERING

01ICONIUM ICOBOOSTER NASCE LA PRESTIGIOSA

11/06/2018 - Con un accordo senza precedenti e di portata mondiale le due imprese leader in Italia e Svizzera si uniscono sul fronte dello sviluppo di progetti di comunicazione e di investimento per la nuova forma di Crowdfunding e Finanziamento societaria basata sulla Blockchain e sulla Tokenizzazione degli assets denominata ICO — INITIAL COIN OFFERING

Lugano/Milano 06/06/2018. Fabio Pezzotti CEO di Iconium e Davide Baldi Ceo di Icobooster hanno siglato oggi un protocollo di intesa che prevede una collaborazione globale per sviluppare congiuntamente le attività professionali nel nascente mercato della Tokenizzazione degli assets denominata ICO — INITIAL COIN OFFERING.

Questo accordo permetterà al mercato di poter contare sulle sinergie di competenze: Iconium infatti possiede un team di analisi, scouting, e investimento complementare alle capacità di Icobooster in ambito marketing e commerciale. Le due aziende potranno in questo modo supportare tutto il processo di quotazione delle ICO, grazie ad una visione globale del mercato, ed aver accesso ai migliori progetti su scala mondiale.

Con oltre 200 Milioni di Euro raccolti in Svizzera solo nel primo trimestre del 2018, il fenomeno delle ICO si configura come il momento più rilevante di tutta la storia del Venture Capital e del Crowdfunding, permettendo agli imprenditori di potersi finanziare direttamente dal pubblico che contemporaneamente diventa anche cliente e fruitore.

Davide Baldi, uno dei primi imprenditori elvetici a credere nel mondo della Blockchain applicata agli asset aziendali, è oggi uno dei principali player europei, vanta prestigiose collaborazioni con aziende del calibro di Eidoo, Luxochain, Xriba, Ubiatar, ParkinGo.

Fabio Pezzotti da decenni è una figura chiave dell’ecosistema digitale europeo dove oltre 20 anni fa ha fondato Webnext S.p.a., passando poi nel 1998 Xoom.it, la più grande web community italiana, successivamente acquisita da Seat Pagine Gialle nel 2001.

E’ stato poi fondatore di Xandas Ventures, Mobango, Chupamobile a Londra, Inoltre Fabio Pezzotti é attivo dal 2017 con numerosi investimenti nel mondo blockchain, criptovalute ed ICO.

Fabio Pezzotti dichiara: “Grazie alla partnership con Icobooster saremo in grado di garantire un supporto operativo e di marketing di altissimo livello ai progetti nei quali investiamo e che si avviano verso crowdsale e ICO. Inoltre la collaborazione permette a entrambi di condividere know how e competenze in fase di selezione e analisi delle opportunità di investimento nel mondo blockchain.”

Davide Baldi dichiara: “La collaborazione tra Icobooster ed Iconium è una tappa fondamentale per lo sviluppo dell’ecosistema italo-svizzero in ambito blockchain. Siamo i pionieri di una nuova era e vogliamo che le nostre economie abbiano sempre piu risalto nel panorama internazionale. Uniti siamo piu forti.”.

L’ICO (Initial Coin Offering) è uno strumento utilizzabile nelle campagne di crowdfunding che, grazie alla tecnologia blockchain, permette di finanziare, direttamente e senza intermediari, progetti imprenditoriali e tecnologici con ambizioni di scala globale. L’ICO prevede infatti l’emissione e la messa in vendita di token — o asset digitali — da parte dell’azienda che vuole finanziare il progetto, ad un valore prestabilito. I token possono essere comprati in pre-sale o durante il periodo di ICO e scambiati successivamente su piattaforme di exchange così come usati all’interno dell’azienda, con utenti e clienti. Il risultato che ne deriva è che il prezzo dei token viene fissato sia sulla base dei normali meccanismi di domanda-offerta, che su quello del successo del progetto. Il fatto che i token si possano scambiare su mercati secondari (gli exchange) rende l’asset immediatamente liquido.

Nel 2016 le ICO hanno raccolto poco meno di 300 milioni di dollari, nel 2017 la cifra è salita a 3,8 miliardi di USD con oltre 400 operazioni a livello mondiale (fonte: Icobench, gennaio 2018) con ritorni medi, ad oggi, di oltre 13 volte il capitale investito (fonte: Fabric ventures e tokendata) ). Si prevedono migliaia di ICO nel 2018 e alcuni esperti e investitori prevedono che il mercato varrà 5 trilioni di dollari entro 5 anni (fonte: RBC Capital Markets Report, gennaio 2018). A guidare la classifica degli investitori attivi in questo ambito ci sono player del calibro di Sequoia Capital Andreessen Horowitz, Union Square Ventures, Mangrove Capital, Boost VC così come nuove realtà come Pantera, Hard Yaka, Blockchain Capital.

Iconium S.p.A.:

Iconium è la prima società italiana che investe nei progetti a più elevate potenzialità in ambito blockchain, e attraverso ICO, in tutto il Mondo, fondata da Fabio Pezzotti — imprenditore con un background di 20 anni nel settore web. Il team, che vanta una ventennale esperienza in iniziative tecnologiche all’avanguardia, maturata in qualità sia di imprenditori che gestori e investitori, ha sviluppato una profonda conoscenza del mercato delle ICO, e ha già partecipato a oltre 20 progetti. La società ha avviato partnership internazionali con rilevanti player verticali attivi nel mercato blockchain per costruire un deal flow proprietario qualificato. Queste partnership consentiranno ad Iconium di avere accesso ai progetti più interessanti e ad alto potenziale, nelle varie fasi di sviluppo.

Icobooster SA:

ICOBOOSTER SA, società svizzera, specializzata in ICO Marketing services, advertising e rating nel mondo Blockchain e Cryptocurrencies.

L’attività consiste nel supportare le migliori ICO emergenti, a costi certi e sostenibili, fornendo loro gli strumenti e la visibilità necessari per generare visibilità e farsi conoscere e valorizzare in questo mercato.

Grazie alle nostre collaborazioni e partnership, abbiamo accesso ai principali canali di informazione, rating e listing legati al mondo Blockchain & Cryptocurrencies.

Stiamo lavorando per creare la piu grande comunità mondiale di appassionati di cryptovalute.

La visibilità sui canali di settore è di fondamentale importanza nei mesi che precedono la ICO, per dar modo agli utenti e potenziali investitori di conoscere il progetto, informarsi sulla bontà e validità della struttura ed approfondire le informazioni di funzionamento del token.

Se un brand non è presente su questi canali, in questo mercato non esiste, lo scopo di Icobooster è far crescere la visibilità internazionale dei progetti che meritano di diventare i futuri google e facebook di questo mercato.

Fabio Pezzotti

Fonte:https://www.linkedin.com/pulse/iconium-icobooster-nasce-la-prestigiosa-partnership-per-pezzotti/


Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

BUYBRAND 2018

 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.