Salone Franchising Milano, “Un italiano su tre predilige i negozi in affiliazione”

01StandNegozioSFM2017

11/06/2018 - Secondo una ricerca del centro studi del Salone del Franchising Milano (SFM), quasi 4 italiani su 10 apprezzano l'acquisto nei negozi in franchising. I settori più ricercati sono alimentari e moda/abbigliamento. A ottobre (25-27) 2018 l'edizione n. 33 a Milano-Fieramilanocity


I 51.000 negozi in franchising presenti oggi in Italia totalizzano 300 milioni di visite l’anno e realizzano un fatturato complessivo di 23 miliardi di euro (dati 2017 del Centro Studi Salone Franchising Milano). Food -cioè alimentari e ristorazione - e abbigliamento sono i settori merceologici di punta, caratterizzati da crescente specializzazione. Nel food i negozi più frequentati sono: birrerie, caffetterie, gelaterie, locali vegetariani/biologici, piadinerie, pizzerie, ristoranti a tema ed etnici, street food, yogurtherie.

Nell'abbigliamento, i più gettonati sono i negozi di abbigliamento donna, abbigliamento per bambino, accessori e pelletteria, calzature, calze e intimo donna, camicerie, cravatte. I negozi in franchising sono gestiti da imprenditori indipendenti affiliati a una delle 970 catene commerciali operanti in questo comparto in Italia.

Secondo la ricerca del centro studi Salone Franchising Milano, il 36% dei consumatori predilige i negozi in franchising per le seguenti ragioni: tutela e controllo della qualità dei prodotti (51%); maggiore affidabilità percepita nell'insegna conosciuta (26%); maggiore livello di servizio e comfort ambientale, soprattutto per le piccole catene (23%); prezzi fissi (22%). È molto interessante che i consumatori finali abbiano questa netta percezione distintiva tra negozio diretto e affiliato, differenza che normalmente non è percepibile dal cliente retail.

"La tendenza non è solo quella dell’acquisto d’impulso, ma anche verso l’acquisto predefinito in negozi dalle insegne conosciute e rassicuranti - spiega Antonio Fossati, Presidente del Salone Franchising Milano–. I negozi in franchising rispondono a questi requisiti e, in virtù della formula stessa della affiliazione, con prezzi pianificati e uniformi su tutta la rete".

La ricerca riferisce anche che nel 41% dei casi una spesa singola si aggira su un valore compreso tra 50 e 100 euro; nel 39% lo scontrino medio oscilla tra 100 e 500 euro. I negozi preferiti sono abbigliamento (51%), food (37%), servizi (19%).

Il sondaggio è stato svolto dal Centro Studi SFM nel mese di aprile 2018 tra i frequentatori di siti franchising e del Salone Franchising Milano. Hanno risposto 5.100 persone così distribuite per fascia d'età: 63% fra 35 e 54 anni; 19% over 55; 17% tra 18 e 34 anni. Il 66% del campione è composto da uomini, il 33% da donne.

Tra i rispondenti, i manager rappresentano il 29%, i quadri superiori il 13%, il 22% sono liberi professionisti, il 10% impiegati, il 5% commercianti.

Il sondaggio completo sarà presentato nel corso della 33ma edizione del Salone Franchising Milano, che si terrà dal 25 al 27 ottobre 2018 a Fieramilanocity, organizzato da Rds Expo e Campus Fandango Club, in collaborazione con Fiera Milano. Il Salone guarda anche oltre il franchising, con focus particolare sull’andamento globale del retail e il suo futuro.

All'evento fieristico partecipano con propri stand e workshop tutte le associazioni di settore: Assofranchising, Confimprese, Federfranchising in primis.

La 33ma edizione del Salone presenterà il talent show Re.Start-Smart Up Your Business per tutti coloro che hanno un’idea innovativa e vogliono realizzarla; Future Store, prodotti, servizi e soluzioni per portare il futuro nel negozio; la Franchising School gratuita su come entrare nel mondo dell’affiliazione; i Percorsi di Vita, raccontati da franchisee di successo e molto altro ancora.

- Roberto Pacifico

Fonte:https://www.mark-up.it/salone-franchising-milano-un-italiano-su-tre-predilige-i-negozi-in-affiliazione/


Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

BUYBRAND 2018

 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.