ASSOFRANCHISING TRAINA IL SETTORE: PER INTERNAZIONALIZZARE L’AFFILIAZIONE SERVONO LEGGI E UN CODICE ETICO

01IMG 7209 831x560

26/11/2018 - L’associazione italiana del franchising si aggiudica il Premio della Qualità come Associazione Guida diventando simbolo del buon franchising

Dal Cairo a Parigi, passando per Cannes, Mosca e New York. Prosegue senza sosta l’importante lavoro di networking messo in atto da Assofranchising, l’Associazione Italiana del Franchising, in collaborazione con l’ICE, che dopo il MAPIC di Cannes, ha appena lasciato la 16esima edizione del MIFE(Middle East and North Africa International Franchising Exhibition), nel corso della quale si è tenuta la seconda sessione annuale del WFC – World Franchising Council, l’assemblea mondiale delle Associazioni del franchising il cui scopo è quello di supportare lo sviluppo e la tutela del settore nel mondo e dove l’Associazione è stata premiata con il riconoscimento di “Associazione Guida”.

Oltre 31 associazioni in rappresentanza di altrettanti paesi hanno lavorato su alcuni percorsi fondamentali per il settore: i dati economici, lo stato della legislazione in materia e il codice etico internazionale.

All’incontro ha preso parte anche il Presidente di Assofranchising Italo Bussoli che è intervenuto al First Franchise Matchmaking Forum, durante il quale alcuni presidenti delle Associazioni internazionali hanno presentato le opportunità di franchising del proprio Paese. Al termine dell’incontro è emersa chiaramente la volontà e la necessità di redigere un codice etico comune, che già esiste e regola il settore in Europa, ma che merita di essere esteso a livello mondiale, soprattutto ai paesi asiatici. Inoltre, sono ancora troppopochi i paesi che hanno una legislazione dedicata al franchising, l’Italia in questo caso spicca per seniority, avendo una legge che regolamenta il settore già dal 2004.

“Possiamo dire con orgoglio che Assofranchising gode di molta credibilità all’interno dell’assemblea mondiale. Per questo motivo è stata insignita del premio della qualità come associazione guida – ha dichiarato Bussoli– avere una legge dedicata ci fa riconoscere come pionieri di una regolamentazione sana del settore ed è nostro dovere fare pressione perché questa pratica si espanda al più alto numero di paesi possibili.”

In generale il franchising nel mondo è visto come un sistema che favorisce libera imprenditoria e modernizzazione dell’apparato distributivo. A conclusione della sessione del WFC, quasi tutti i paesi partecipanti, hanno dichiarato una crescita costante soprattutto per quanto riguarda i tre parametri principali dell’affiliazione: numero dei franchisor, dei punti vendita e del fatturato, dove i margini di crescita, soprattutto nel nostro Paese, sono ancora altissimi. Fa eccezione una piccola e generalizzata contrazione nei paesi del Latinoamerica. Nel sud est asiatico, negli Usa ed anche in Europa, invece, si registrano crescite consistenti che si attestano su percentuali medie del 7%.

Fonte:https://www.impresamia.com/assofranchising-traina-il-settore-per-internazionalizzare-laffiliazione-servono-leggi-e-un-codice-etico/

LEGGI GLI ALTRI BLOG


Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. 

Store in & out-Blog

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.