Antoine Arnault diventa socio del ristorante Lapérouse

01Laperouse

Sul sito del ristorante parigino Lapérouse c’è scritto: “Siamo eccezionalmente chiusi per lavori. Riapriremo presto, con uno chef nuovo e belle sorprese”.

La prima novità è stata svelata in questi giorni: Antoine Arnault, amministratore delegato di Berluti e presidente di Loro Piana, è entrato in società assicurandosi una partecipazione di minoranza. Il figlio di Bernard Arnault supporterà così il proprietario Benjamin Patou, discendente di Jean Patou che attraverso il gruppo Moma gestisce nella capitale francese anche i locali L’Arc, Froufrou, Manko, Noto e Ran.

L’obiettivo, secondo quanto riporta Business of Fashion, è l’apertura di un concept di caffetteria e ristorazione chiamato Café Lapérouse. La prima location individuata per il nuovo format è l’Hôtel de la Marine in Place de la Concorde a Parigi, che dovrebbe aprire il prossimo anno e diventare la base da cui testare le possibilità di uno sviluppo internazionale del marchio.

Intanto però si attende, per giugno, il re-opening dello storico Lapérouse, fondato nel 1766. Il nuovo chef individuato da Patou è Jean-Pierre Vigato, già carico di due stelle Michelin conquistate all’Apicius, che potrà contare sul pasticciere Christophe Michalak per la preparazione dei dessert. L’ingresso del giovane Arnault porta anche in dote la nomina di un direttore artistico per il ristorante e anche per il format in gestazione: si tratta di Cordélia de Castellane, attuale direttore creativo di Baby Dior e Dior Maison.

Fonte:https://wine.pambianconews.com/2019/04/antoine-arnault-diventa-socio-del-ristorante-laperouse/184657

LEGGI GLI ALTRI BLOG


Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

assofranchising italiana

BrD Consulting è iscritta all'Albo Aderenti Assofranchising e ne osserva il Codice Etico.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.