Franchising, retail, business



 

Nel settore smart home non c’è un vincitore netto ma uno cresce molto più degli altri

01Amazon Echo Show

Sarà Amazon o sarà Google?

Le case di noi europei stanno diventando sempre più smart. A dirlo sono i dati di IDC riferiti al Q3 2019. In questo trimestre sono stati raggiunti i 23,8 milioni di unità spedite, in crescita del 18,1% rispetto lo scorso anno.

Di questi, il 19% riguarda gli smart speaker (4,5 milioni), in netta crescita (+ 36,6%) rispetto lo scorso anno. L’enorme crescita non ha però scalfito la categoria del video entertainment, la quale detiene il 58,2% del market share.

Data questa situazione molto eterogenea, anche la classifica delle aziende che vendono di più è esente da singoli vincitori: sebbene nel Q3 2019 sia Amazon a farla da padrona, la “seconda” Google la sta tallonando con un market share appena dello 0,5% inferiore.

Quello che fa pensare ad uno squilibrio del mercato è la rapida crescita della capolista, Amazon: questa, rispetto al 2018, è cresciuta del 26,8%, quando tutti gli altri sono cresciuti molto meno (Google è ferma ad una crescita del 11,2%).

Ci dobbiamo aspettare una crescita di questo settore? Secondo IDC, assolutamente sì: guardando al futuro (fino al 2023) è stata stimata una crescita CAGR del 14,5%. Voi avete già terminato i vostri acquisti o avete altro in cantiere?

01TABELLA20

Fonte:https://www.smartworld.it/domotica/nel-settore-smart-home-non-ce-un-vincitore-netto-uno-cresce-piu-degli-altri.html


Disclaimer per contenuti blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. 

fiera Japan 2020

 

FEP anim UK 245x350 P3

 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

Logo Store inout BrD piccoloL’idea di creare un blog giornaliero per  il mondo del retail nasce grazie ai continui feedback positivi che riceviamo dalle notizie condivise attraverso diversi canali.
Rivolto a tutte le tipologie di distribuzione presenti sul mercato: dal dettaglio ai grandi mall, dal commercio locale e nazionale alle catene di negozi internazionali, investitori, ai nostri fedeli clienti e chiunque altro è realmente interessato allo studio e all'approfondimento su ciò che guida il comportamento dei consumatori. E' anche un blog per tutti coloro i quali lavorano già nel mondo del Retail.
Verranno condivise le loro esperienze, le loro attitudini e le loro experties. Un blog di condivisione, quindi.
Ospitato sul sito della BRD Consulting, che da decenni lavora nel mondo distributivo Italiano ed Internazionale, il blog Store in & out riguarderà il business, i marchi e i comportamenti d'acquisto propri di alcune delle più grandi aziende.
Ci saranno anche notizie in lingua originale per dare evidenza dell’attenzione della nostra Azienda nei confronti del global.
È possibile raggiungere lo staff  a: info@brdconsulting.it

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.