Studi e Ricerche

Il mercato del retail nei paesi del Golfo Persico (2008)                                  

 
Il retail, uno dei mercati più importanti nelle economie dei paesi del Golfo PersicoGolfo persicoIl retail è uno dei mercati più importanti nelle economie dei paesi del Golfo Persico e la superficie del territorio adibita alle varie proprietà commerciali comprende circa 6 milioni di metri quadrati con una crescita elevatissima, basti pensare che nel 1990 la superficie adibita era solo di un milione di metri quadrati.
In termini di densità, lo spazio retail  nella capitale Doha ammonta a circa 600/700 metri quadrati ogni 1000 persone, numero questo che si prevede in forte crescita negli anni a venire con lo sviluppo di diversi progetti. Si pensa che si raggiungeranno i 600mila metri quadrati di superficie adibito ad esercizi commerciali.

In questi 600mila metri quadrati è compreso anche un vasto investimento di circa 2.5 bn (billioni di dollari)  per la realizzazione di un'isola artificiale, adesso ancora in fase di sviluppo.
La Perla, questo sarà il nome di quest’isola, sarà uno dei più grandi progetti nella regione e solo lei offrirà circa 200mila metri quadrati di spazio retail.

Anche altri membri della GCC entreranno nel mercato del Qatar, per esempio Emke Group di Abu Dhabi, gruppo che sta realizzando un nuovo centro commerciale a Al Khor. Costo stimato circa 138milioni di dollari, e si pensa che sarà completato nei prossimi 18 mesi.

Il PIL in Qatar si trova attualmente ad oltre di 52 bn (bilioni di dollari) e con le attuali iniziative del governo, la cifra è destinata a crescere a più di 70 bilioni di dollari entro la fine del 2008. Il reddito pro capite del Qatar è uno dei più alti del mondo, e si prevede una crescita più di 68 mila dollari entro il 2008, in base ai dati rilasciati dalla Banca nazionale di Qatar.

Con il crescente potere d’acquisto, il Qatar ha dimostrato più e più volte di essere agli acquisti di lusso. I progetti come la Perla hanno l’obiettivo di portare nel mercato i marchi e gruppi internazionali più importanti per stabilizzare e ottimizzare la crescita della nazione.

Come la perla, la maggior parte dei prossimi progetti retail in tutta la regione, riguarderanno i beni di lusso e mercati “higher-end”. Lagoona Mall, in fase di sviluppo da Darwish Holding a Doha nella prestigiosa West Bay Lagoon, sorgerà su 75.000 metri quadrati per clienti “high-end”.

Per soddisfare una piccola ma ricca popolazione, molte aziende hanno scelto dei volumi quantitativi relativamente bassi ma di qualità molto elevata.

"La parola d’ordine per i paesi del Golfo Persico è l’esclusività più di ogni altra cosa”
Najarian Nazar, direttore generale di Luxury retail Modern Home, ha detto alla OBG. "Il prezzo è importante, in quanto il mercato in genere aspetta sempre i prodotti più costosi, ma l’esclusività è la chiave vera  - indipendentemente dal prezzo".

Con il potere d’acquisto in aumento, generalmente superiore rispetto alla media del reddito disponibile, i rivenditori, i retailers e i proprietari dei centri commerciali stanno cercando dei rendimenti ulteriori come potenziali paraurti. Non si tratta solo quelli direttamente coinvolti con il settore, ma la crescita del retail e una maggiore concorrenza, sono viste di buon occhio per l'intera economia.
 
Per maggiori informazioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


mapic food 2019

8/9 Maggio

 

logo N York copy

 

ImmagineCompanyProfileUK2ImmagineCompanyProfileIT2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.